domenica 25 ottobre 2009

Verso Dio... Da Shantaram, una versione affascinante...

al mattino presto in navigazione verso Nosy Tanikely - Madagascar
- Ottobre 2008- durante questi scatti: come in un acquarello,
emozione, quiete e... un grande silenzio, persino per me

"la verità è che non esistono uomini buoni o cattivi", rispose. " Sono le azioni ad essere buone o cattive. Gli uomini sono soltanto uomini: è quello che fanno o evitano di fare che li guida al bene o al male. La verità è che un istante di amore autentico, nel cuore di qualsiasi persona - il più nobile o il pù malvagio degli uomini - possiede lo stesso fine, la stessa evoluzione e lo stesso significato, ed è come una gemma fra i petali di loto della sua passione. La verità è che ognuno di noi,ogni atomo, ogni galassia e ogni particella di materia dell'universo, si sta muovendo verso Dio."
pag. 251 di SHANTARAM di G. D. Roberts

Nota personale: il personaggio che parla è un uomo anziano, persiano, probabilmente più saggio di me che, a questo punto della mia vita, non riesco ancora a pensare che tra l'umanità non ci siano distinzioni tra uomini buoni e uomini cattivi...A parte ciò, un'interpretazione che mi affascina molto... soprattutto in questo vederci tutti: atei, agnostici, per il solo fatto di esistere... alla ricerca di Dio.
Iris

giovedì 13 novembre 2008


Nessun commento: