sabato 21 novembre 2009

Sono felici e liberi - Buddha





Chi ha ottanta, venti, dieci cose che gli stanno a cuore, ha ottanta, venti, dieci dolori; se poi nulla ti sta a cuore non patirai alcun dolore. Ed è sereno chi non prova sofferenza nè passione.
Per questo sono felici e liberi dal pianto coloro che non hanno nulla di molto caro.
Se cerchi dunque il non-dolore e il non-soffrire, non avere a cuore nulla sulla terra.

BUDDHA


martedì 31 marzo 2009

Nessun commento: