sabato 16 gennaio 2010

... "Nulla è essenziale, all'infuori della verità." ... da "Quell'oscuro intervallo è l'amore" di OSHO



Kabir dice:
Amato fratello, nulla è essenziale, all'infuori della verità.
Nient'altro è essenziale. Insegui la verità, cerca di conoscerla: non è nelle astrazioni, non è racchiusa nelle scritture, è introvabile nei dialoghi dei teologi, la verità è qui e ora. La verità è. Tu devi aprirti ad essa. La verità è nell'aprirsi del tuo cuore. L'amore è il ponte fra te e la verità.
Ora cerchi di comunicare attraverso il ponte dell'ego. Ma l'ego separa. L'amore unisce. L'amore è il solo yoga. Yoga significa "unione".
L'ego separa. Ti rende un'isola. E guarda l'ironia: prima coltivi l'ego, e poi ti senti solo... lo vedi?
L'ego fa sentire soli, rende soli, rende un'isola. Ama e tornerai a essere il continente.
L'amore è il ponte fra te e ciò che è.


pag. 36 Quell'oscuro intervallo è l'amore di OSHO

Verità ed amore: le uniche cose che contano.
Non bisogna avere timore, occorre avere fede anche quando, paradossalmente, allontaneremo da noi le persone.
Iris

Nessun commento: