domenica 3 gennaio 2010

Segui l’amore – Kahlil GIBRAN

Marie-Luise, lei era l'amore... :-)Madagascar, Lug 09





Segui l’amore




«Quando l’amore vi chiama, seguitelo,

anche se le sue vie

sono dure e scoscese.

E quando le sue ali vi abbracciano,

arrendetevi a lui.

Quando vi parla, credete in lui,

anche se la sua voce

puo’ cancellare i vostri sogni,

come il vento scompiglia il giardino.

Come covoni di grano, vi raccoglie in se’.

Vi batte fino a farvi spogli.

Vi setaccia per liberarvi dalla pula.

Vi macina per farvi farina bianca.

Vi impasta finche’ non siete docili alle mani;

e vi consegna al fuoco sacro,

perche’ siete pane consacrato

alla mensa del Signore.

L’amore non da’ altro che se stesso

e non prende niente se non da se’.

L’amore non possiede

ne’ vuol essere posseduto,

perche’ l’amore basta all’amore».





Kahlil GIBRAN







Dammi il supremo coraggio dell'amore,

questa è la mia preghiera,...

Dammi la suprema certezza nell'amore, e dell'amore,

questa è la mia preghiera,...

la certezza che appartiene alla vita nella morte,

alla vittoria nella sconfitta,

alla potenza nascosta nella più fragile bellezza,

a quella dignità nel dolore,

che accetta l'offesa,

ma disdegna di ripagarla con l'offesa.

"Dammi la forza di Amare sempre e ad ogni costo."



K. GIBRAN



splendide parole sempre di Gibran... la mia preghiera personale.

" sì, chi crede in Dio sa che saremo giudicati, non per i nostri peccati, ma per l'amore che avremo saputo donare.

Iris



domenica 8 novembre 2009

Nessun commento: