mercoledì 3 febbraio 2010

Dedicato a chi, è nel mio cuore - Khalil GIBRAN


DEDICATO A CHI, E' NEL MIO CUORE


C'è nel mio cuore più di quel che ho sulle labbra,

c'è nel mio desiderio più di quel che ho tra le mani

Sempre camminerò per queste spiagge tra la sabbia e la schiuma dell'onda.
L'alta marea cancellerà l'impronta e il vento svanirà la schiuma.
Ma sempre spiaggia e mare rimarranno.
Se vedi solo ciò che la luce rivela e odi solo cio' che il suono annuncia,


allora in realtà non vedi e non senti.
Come potrà dissigillarsi il mio cuore senza spezzarsi?
Se vedi solo ciò che la luce rivela e odi solo cio' che il suono annuncia,


allora in realtà non vedi e non senti.
La poesia non è un modo di esprimere un'opinione.
E' un canto che sale da una ferita sanguinante o da labbra sorridenti.



Da "Sabbia e Schiuma" di Kahlil GIBRAN

Nessun commento: