giovedì 4 marzo 2010

Del Segreto Per Vivere Felici - Baltimora 1692




Va serenamente in mezzo al rumore, alla fretta e ricorda quanta pace ci può essere nel silenzio.

Dì la tua opinione con calma e chiarezza e ascolta gli altri: anche chi è ignorante ha la sua storia da raccontare; ma evita le persone prepotenti e aggressive che sono un tormento per lo spirito, così come l'ossessivo paragonarti agli altri per non diventare vanitoso o cattivo: ci sarà sempre chi è superiore o inferiore a te.

Rallegrati dei risultati che ottieni come dei progetti che fai, mantenendoti interessato al tuo lavoro, anche se umile, poichè ciò ti difende negli affari perchè il mondo è pieno di inganni, ma ciò non ti impedisca di vedere quanto c'è di buono: molti lottano e muiono per grandi ideali e ovunque la vita è piena di eroismo.

Sii te stesso e soprattutto non fingere di amare nè sii cinico riguardo all'amore, perchè a dispetto di ogni aridità e disillusione, è eterno come l'erba.

Accetta di buon grado l'insegnamento degli anni, pensando che sei un figlio dell'universo non meno degli alberi e delle stelle; tu hai un preciso diritto di essere qui e, ti sia chiaro o no, l'universo va senza dubbio come deve andare.

Perciò sii delicato con te stesso e sta in pace con Dio comunque tu lo concepisca e di qualunque tipo siano le tue pene, le tue aspirazioni nella rumorosa vita.

Nonostante tutta la falsità, il duro lavoro e i sogni infranti, questo è ancora un mondo meraviglioso.


CODICE DI COMPORTAMENTO - BALTIMORA, 1692

Nessun commento: