lunedì 30 agosto 2010

Io desidero te, soltanto te - TAGORE

 Sono falsi e vuoti i desideri

che continuamente mi distolgono da te.

Come la notte nell'oscurità

cela il desiderio della luce,

così nella profondità

della mia incoscienza risuona questo grido:

"Io desidero te, soltanto te".

Come la tempesta cerca fine

nella pace, anche se lotta

contro la pace con tutta la sua furia,

così la mia ribellione

lotta contro il tuo Amore eppure grida:

"Io desidero te, soltanto te".



TAGORE

Nessun commento: