sabato 13 novembre 2010

Dormire fra le tue braccia - James JOYCE




Nora tesoro, voglio che tu legga e rilegga tutto quello che ti ho scritto.
In parte è brutto, osceno e bestiale, in parte è puro e sacro e spirituale:
il tutto è me.
E credo che saprai ora ciò che provo per te.
Non litigherai più con me, vero, cara?
Terrai il mio amore sempre vivo.
Sono stanco stasera, carissima, e mi piacerebbe dormire nelle tue braccia,
non per farti nulla,
ma soltanto dormire,
dormire, dormire fra le tue braccia.
James JOYCE

Nessun commento: