mercoledì 19 gennaio 2011

L'uomo - Ippolito NIEVO


















No, l'uomo non è un congegno meccanico

che produce umore e pensieri

ma è veramente un impasto d'eterno e di temporale,

di sublime e di osceno,

in cui la vita,

diffusa talvolta in questa parte o in quella

per trasformarlo

in un eroe o in una bestia.

Ippolito NIEVO

Nessun commento: