sabato 26 febbraio 2011

Il vino degli Amanti - Charles BAUDELAIRE


Oggi lo spazio è splendido!
Senza morsi né speroni o briglie,
via, sul vino, a cavallo verso un cielo divino e incantato!
Come due angeli che tortura un rovello implacabile oh,
nel cristallo azzurro del mattino, seguire il lontano meriggio!
Mollemente cullati sull'ala del turbine cerebrale, in un delirio parallelo,
sorella, nuotando affiancati, fuggire senza riposi né tregue
verso il paradiso dei miei sogni.

Charles BAUDELAIRE



Nessun commento: