sabato 7 maggio 2011

Smarrimento & bellezza - L'insostenibile leggerezza dell'essere, Milan KUNDERA




L'uomo

senza saperlo

compone la propria vita

secondo le leggi della bellezza

persino nei momenti

di più profondo smarrimento.


L'insostenibile leggerezza dell'essere - Milan KUNDERA


Nessun commento: