sabato 4 febbraio 2012

Lei è vicina al mio cuore - Rabindranath TAGORE







Lei è vicina al mio cuore


come fiore di campo alla terra;


mi è dolce come è dolce il sonno


per le stanche membra.


Il mio amore per lei è la mia vita


che scorre nella sua pienezza,


come un fiume gonfio in autunno,


fluente con sereno abbandono.


I miei canti si confondono al mio amore,


come il mormorio di un ruscello,


che canta con tutte le sue onde


e tutte le sue correnti.


Se possedessi il cielo con tutte le sue stelle,


e il mondo con le sue infinite ricchezze,


chiederei ancora di più;


ma sarei pago del più infimo cantuccio


di questa terra, se lei fosse mia.





Rabindranath TAGORE


Nessun commento: