domenica 8 maggio 2011

La sensualità - L'insostenibile leggerezza dell'essere, Milan KUNDERA







La sensualità


è la mobilitazione massima dei sensi:


si osserva intensamente l'altro


e si ascolta ogni suo suono.





L'insostenibile leggerezza dell'essere,

Milan KUNDERA






Nessun commento: